Gli occhi sono il riflesso della mente , in molti anni ho avuto la possibilità di collaborare come coach per moltissime donne star televisive, modelle internazionali, personaggi famosi e non ultime clienti da tutto il mondo, donne bellissime nella loro unicità ma con un denominatore comune , durante le varie fasi di Hair Make up e styling davanti allo specchio, subivano una metamorfosi emozionale.
Molte utilizzano la bellezza per nascondersi o per apparire come l’icona del momento raramente si trovavano belle.
Di conseguenza era decisamente molto più semplice ritentare nei canoni di bellezza stereotipata che ” abbattere ” i paraventi e mostrarsi per quello che si é veramente.
Lo specchio diventa la trasfigurazione di una realtà che ci viene imposta da quello che definiamo fashion,più riusciamo ad avvicinarci alla bellezza che viene proiettata nello specchio più saremo socialmente belle accettate e non messe in discussione ,si punta sull’apparire esattamente come gli altri ci vogliono.
Posso così affermare con grande forza che davanti a delle aspettative così alte e in molti caso irraggiungibile si resta quasi sempre con in una mano la cipria per nascondersi e dall’altra la paura di esprimersi.
Ritengo sia tempo di approcciarsi alla bellezza con nuovi punti di vista un linguaggio semplice e strategie efficaci.
Sono arcaici i messaggi che ci propinano quotidianamente ,hai il viso quadrato ?? hai o cappelli lunghi ?? allora per valorizzare la tua immagine dovresti ……questo è comunque un punto di vista soggettivo esterno.
Se cominciassimo a domandarci come potrebbe un semplice taglio di capelli farti sentire più decida che tipo di colore sulle labbra potrebbe aiutarti a sviluppare una comunicazione più incisiva nel caso fossi timida o più determinata se dovessi affrontare un colloquio di lavoro.
Da questo punto di vista parte da un emozione soggettiva interna e non da un condizionamento esterno gli strumenti che la bellezza ci fornisce diventerebbero grandi alleati verso un cammino di responsabile consapevolezza.
Una delle donne che amo particolarmente è Barbara Straisand in molti casi le chiesero di affrontare un intervento chirurgico per ridurre il naso , cosa che evidentemente non fece diventando una delle donne più belle e sexy dell cinema americano.

Specchio specchio delle mie brame io sono la più bella del mio reame.

Lascia un commento